Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Blitz dei carabinieri nel Crotonese, una denuncia e due arresti
A CIRO' E COTRONEI

Blitz dei carabinieri nel Crotonese, una denuncia e due arresti

I carabinieri della stazione di Cirò, unitamente ai colleghi del 14° Battaglione “Calabria”, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, hanno deferito in stato di libertà un 18enne del luogo per porto abusivo di armi. L’uomo, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di un tirapugni in metallo e un coltello a serramanico lungo 21,5 cm di cui 9,5 di lama occultati all’interno di uno zaino. Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

E' stato, invece, arrestato per evasione dal regime degli arresti domiciliari, al quale era sottoposto, un 34enne di Castrovillari. In particolare l’uomo, che stava scontando la misura presso la comunità C.A.S.T. O.N.L.U.S., sita a Cirò Marina, all’atto del controllo dei militari, non è stato trovato all’interno, venendo rintracciato successivamente per le vie cittadine. L’uomo è stato risottoposto alla medesima misura da scontare presso la predetta comunità.

Eseguita, inoltre, un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa del Tribunale – Sezione del Giudice per le Indagini Preliminari di Crotone, per danneggiamento a seguito d’incendio nei confronti di un 62enne del luogo. L’ordinanza recepisce appieno le risultanze investigative emerse dalle indagini effettuate dai militari a seguito di un incendio di pneumatici all’interno di un cortile privato avvenuto a Cotronei il 16 agosto. L’uomo è stato tradotto presso la propria abitazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook