Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Molestava due vicine di casa a Catanzaro, applicato il divieto di avvicinamento

La polizia a Catanzaro ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento a carico di un 29enne, ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti di due vicine di casa.

Dalle indagini, scaturite da interventi effettuati dalla squadra volante della Questura e dalle denunce presentate dalle vittime, è emerso che A.M., marocchino regolarmente soggiornante in Italia, avrebbe molestato in modo ripetuto le due donne, con offese esplicite anche a sfondo sessuale e minacce di aggressione e di morte.

Le vittime hanno poi denunciato che ad agosto l’uomo, armato di un coltello che brandiva attraverso le inferriate del cancello, avrebbe intimato loro di farlo entrare in casa, minacciandole di morte.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook