Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sequestri sulla spiaggia di Borgia, i residenti chiedono interventi anche sui rifiuti
CATANZARO

Sequestri sulla spiaggia di Borgia, i residenti chiedono interventi anche sui rifiuti

di

Fine estate con polemiche a Borgia, dopo il sequestro operato dai carabinieri della Stazione di Borgia e dalla polizia locale di ombrelloni, natanti e giochi lasciati sull'arenile abusivamente, in violazione dell'ordinanza della Capitaneria di Porto e di quella comunale, che vietano di occupare la spiaggia, facente parte del demanio pubblico, dopo il tramonto del sole.

L'operazione “Spiaggia libera” scattata qualche giorno fa in località “Canonici” a Roccelletta ha provocato le energiche proteste dei residenti che non hanno nascosto il loro disappunto per il “pugno duro” usato per ripristinare la fruibilità dell'arenile, a fronte delle tante segnalazioni di disservizi nella raccolta dei rifiuti e della generale condizione di degrado della zona marina, sommersa di spazzatura.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook