Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
QUASI 800MILA EURO

Debiti per le bollette della luce, il Comune di Soverato si oppone al decreto ingiuntivo

di
bollette energia elettrica, comune di soverato, debiti Soverato, ernesto alecci, Vincenza Chiaravalloti, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Comune di Soverato

La richiesta di pagamento non è di poco conto. Circa 1526 fatture per un totale di quasi 797 mila euro più interessi. Per questo motivo la giunta di Soverato vuol vederci chiaro, preferendo opporsi al decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale di Roma su ricorso della Liberio Spv Srl, società che ha ereditato i crediti di Enel energia. Per la responsabile del settore incaricata dal Comune di Soverato di effettuare le verifiche, Vincenza Chiaravalloti, “il credito in oggetto non è liquido, certo ed esigibile in quanto è ancora in attesa di ulteriore documentazione e della relativa contabilità”.

Di qui l'esigenza dell'ente amministrato dal sindaco Ernesto Alecci di costituirsi nel giudizio, al fine di proporre opposizione al decreto ingiuntivo e tutelare i propri interessi.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook