Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA CELEBRAZIONE

Platania, celebrato il patrono della polizia San Michele Arcangelo

La Polizia di Stato ha celebrato il suo patrono S. Michele Arcangelo a Platania. "Il Questore ringrazia il Sindaco e il parroco Don Giuseppe D’Apa, per aver consentito la Celebrazione della S.Messa nella Chiesa di S Michele. Ringrazia il Vescovo Emerito di Lamezia Terme Mons. Rimedio che ha presieduto la Celebrazione Eucaristica", si legge in una nota.

Quest’anno la ricorrenza coincide con un importante anniversario: il 29 settembre 1949, proprio 70 anni fa, papa Pio XII con una bolla papale riconobbe quale patrono della Polizia l’Arcangelo Gabriele. "Da 70 anni il Patrono infonde forza e coraggio nelle poliziotte e nei poliziotti nel loro quotidiano operare al servizio della comunità: non solo l’ordine e la sicurezza pubblica ma anche il soccorso e l’assistenza pubblica diventano quindi “missione”", prosegue la nota.

"E, in un territorio “difficile” come la Calabria e Catanzaro in particolare, è bello e importante che ogni anno la Polizia riesca ad avere intorno a sé Autorità al servizio della comunità locale e cittadini per pregare S Michele protettore affinché sia loro vicino, giorno per giorno, ora per ora, per vincere il Male e dare al Popolo serenità e pace, giustizia e legalità. Dopo la S.Messa poliziotti meritevoli sono stati premiati dal Questore per aver interpretato al meglio il proprio ruolo di tutori della legge. E poi, le bellezze naturali di Platania e dintorni hanno allietato il pranzo e il pomeriggio di poliziotti e famiglie in un momento di aggregazione, condividendo con la popolazione locale, attraverso il Family Day, giunto alla XV^ edizione , i valori dell’Istituzione", conclude la nota.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook