Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Truffa dello specchietto, quattro arresti a Catanzaro
POLIZIA

Truffa dello specchietto, quattro arresti a Catanzaro

Catanzaro, Calabria, Cronaca
Truffa specchietto, siciliano arrestato a Castrolibero

Quattro pregiudicati catanzaresi ai domiciliari per i reati di associazione per delinquere, estorsione e truffa.

La misura eseguita trae origine dalle indagini condotte dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato in ordine ad una serie di episodi avvenuti tra il dicembre del 2015 e l’agosto del 2018 legati alla “truffa dello specchietto”.

Il lavoro certosino di ricostruzione dei singoli eventi delittuosi condotto dagli operatori, muovendo dalle denunce delle persone offese, ha consentito di evidenziare nella comunicazione di notizia di reato prodotta l’esistenza di uno schema di azione consolidato secondo il quale i rei muovendosi sul territorio provinciale con mezzi nella loro disponibilità provocavano collisioni reali o simulate con altri veicoli condotti in genere da persone anziane, inducendole subito dopo a fermarsi. Rappresentavano quindi alle vittime di aver subito l’urto addebitandogli la responsabilità e, lamentando danni al proprio veicolo, pretendevano, facendo ricorso nella maggior parte degli episodi ricostruiti all’intimidazione, una somma di denaro a titolo di risarcimento.

Berlingeri Renato cl. 75, Berlingeri Simone cl. 92 e Berlingieri Massimo cl. 77 sono stati tratti in arresto e, all’esito delle formalità di rito, tradotti presso le rispettive abitazioni per la fruizione degli arresti domiciliari mentre Amato Domenico cl. 88, già detenuto per altra causa, ha ricevuto la notifica dell’ordinanza presso la Casa Circondariale di Catanzaro-Siano dove si trova recluso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook