Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'ALLARME

Catanzaro, degrado ai campi da tennis di Pontepiccolo: struttura in stato di abbandono

di

Doveva essere il fiore all'occhiello della città per il tennis. Si sarebbero dovuti organizzare tornei a livello extra regionale. Invece i campi da tennis di Pontepiccolo a Catanzaro, intitolati a Silvio Giancotti, rimangono ancora oggi nel più completo e totale abbandono. Nonostante siano stati tagliati alcuni alberi per il resto nella struttura vige il degrado. Sui campi in terra battuta, addirittura, è cresciuto in alcuni punti il muschio.

A lanciare l'allarme è stata Marina Giancotti, la figlia di Silvio, a cui è intitolata la struttura, in occasione dell'anniversario della morte del padre. «Una volta - ha scritto - doveva essere la “vetrina” della città. Non siete degni neanche di posare lo sguardo sul nome scritto sulla targa».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook