Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA NOMINA

Camillo Falvo nuovo procuratore di Vibo Valentia, via libera dal Csm

di
procura vibo valentia, Camillo Falvo, nicola gratteri, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Camillo Falvo

La quinta commissione del Csm ha dato il via libera alla nomina di Camillo Falvo quale nuovo procuratore di Vibo Valentia.

Il magistrato, attualmente in servizio alla Distrettuale antimafia di Catanzaro in qualità di sostituto procuratore, è un profondo conoscitore delle dinamiche criminali del territorio.

Nel recente passato Falvo ha firmato, insieme al procuratore Nicola Gratteri, inchieste piuttosto scottanti che hanno portato ad assestare duri colpi alle cosche operanti nel Vibonese e in particolare alle consorterie che ruotavano attorno alla grande “famiglia” dei Mancuso.

Indagini pesanti che hanno inoltre contribuito a fare piena luce sulla sanguinosa faida tra il clan Patania di Stefanaconi ed i cosiddetti Piscopisani, il gruppo emergente della ’ndrangheta vibonese che aveva dichiarato guerra a “signorotti” di Limbadi.

Procedimenti che hanno visto impegnato in prima persona Camillo Falvo nella ricostruzione di tutti i fatti di sangue e che si sono conclusi con pesanti condanne a carico di mandanti ed esecutori di efferati delitti consumatisi nella guerra di mafia che per oltre un anno ha tenuto sotto una cappa di paura l’intero territorio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook