Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA DEPOSIZIONE

L'assalto al caveau Sicurtransport a Catanzaro, il poliziotto: "Sparavano con il mitra"

di
assalto caveau Sicurtransport, Sicurtransport Catanzaro, Saverio Fasanaro, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Assaltato al caveau Sicurtranspor

«Quando abbiamo provato a superare a piedi le macchine in fiamme hanno iniziato a sparare con una mitraglietta». Così l'assistente capo Saverio Fasanaro in forza alla Squadra Volanti di Catanzaro ricorda la notte del 4 dicembre 2016 quando un commando assaltò il caveau dell'istituto di vigilanza Sicurtransport.

Quello che Fasanaro e il suo collega si trovarono davanti era uno scenario da guerra: «Raggiungere l'area industriale era impossibile poiché sotto il cavalcavia ferroviario erano state posizionate due macchine in fiamme. Abbiamo provato a passare a piedi ma appena ci siamo avvicinati abbiamo sentito sparare dei colpi in rapida successione».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook