Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Blitz della Finanza al Comune di Vibo: documenti al setaccio

Un blitz della guardia di finanza è in atto da stamane al Comune di Vibo Valentia. I finanzieri stanno acquisendo atti amministrativi ma non è ancora chiaro in quali settori.

Non è la prima volta che le Fiamme gialle su presentano in Municipio. Nel recente passato indiani hanno riguardato la nettezza urbana ed il settore Lavori pubblici.

Gli uffici interessati sono quelli dei Lavori pubblici, dell’Urbanistica, dei Tributi e del Comando della polizia municipale. Nel mirino delle fiamme gialle pure gli uffici della Stazione appaltante.

Il blitz è stato predisposto dalla Distrettuale antimafia di Catanzaro. Gli uomini della finanza hanno acquisito atti in molti uffici che fanno riferimento ai dirigenti Adriana Teti e Filippo Nesci.

Il sindaco Maria Limardo si è detta particolarmente amareggiata per quanto sta accadendo: “Stamane mi è stato notificato un decreto di acquisizioni di atti a firma del sostituto Antonio Di Bernardo della Dda. L’augurio è che faccia presto luce su eventuali lati oscuri che riguardano il passato. Noi operiamo ogni giorno nel rispetto delle regole e delle leggi”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook