Mercoledì, 21 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, l'istituto italiano di Criminologia inaugura l'anno accademico
PALAZZO GAGLIARDI

Vibo, l'istituto italiano di Criminologia inaugura l'anno accademico

L’Istituto italiano di Criminologia, che ha sede a Palazzo Gagliardi di Vibo Valentia, ha inaugurato l’anno accademico 2019/2020 alla presenza di rappresentanti istituzionali ed accademici provenienti da diverse regioni d’Italia.

L’Istituto, fondato e diretto da Saverio Fortunato, criminologo clinico, giunge al suo terzo anno del corso di laurea in Scienze della mediazione linguistica indirizzo Criminologia e Intelligence e tra pochi mesi vedrà i primi studenti raggiungere l’importante traguardo della laurea universitaria.

«I risultati ottenuti fin qui - ha dichiarato il rettore - sono il frutto dell’impegno dei docenti e di quanti hanno collaborato per raggiungere tali importanti obiettivi. In questi anni abbiamo lavorato per radicarci con la comunità e le forze sane del territorio, guardando però al panorama nazionale. Difatti, in Italia, chi vuole studiare seriamente la Criminologia e l’Intelligence deve venire a Vibo Valentia».

La lectio magistralis è stata affidata a Massimiliano Ferrara, direttore del dipartimento di Giurisprudenza, economia e scienze Umane dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Presenti anche Aldo Giubilaro, pro-rettore dell’Istituto e già procuratore della Repubblica di Massa Carrara, mentre il corpo docenti era rappresentato da Stefano Dodaro, direttore della Scuola di Polizia di Vibo Valentia; Claudio Di Sabato e Giovanni Falco, alti ufficiali della Guardia di finanza.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook