Domenica, 05 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sequestrati a Isola Capo Rizzuto una villetta e un box abusivi, denunciata una 59enne
CARABINIERI

Sequestrati a Isola Capo Rizzuto una villetta e un box abusivi, denunciata una 59enne

I carabinieri forestali di Crotone hanno scoperto un box auto abusivo a Capo Rizzuto. Il box è annesso ad una villetta, anch’essa abusiva. L’opera, in stato di avanzata esecuzione, è stata posta sotto sequestro. La proprietaria del terreno, una 59enne del posto, è stata denunciata per abuso edilizio e violazione della normativa paesaggistica.

Ai militari non era sfuggito il manufatto in corso di costruzione, nella fascia di rispetto della costa soggetta a vincolo paesaggistico e nella zona di interesse archeologico. È stato sollecitato così l’intervento dell’ufficio tecnico comunale che ha certificato l’inesistenza di atti legittimanti l’edificazione.

Il manufatto si sviluppa su una superficie di 5 metri per 8 e un’altezza di 5,5 metri ed è annesso ad una villetta di superficie in pianta di 13 metri per 16, con un’altezza al colmo del tetto di 5 metri, anch'essa abusiva. La costruzione, secondo le attestazioni dell’ufficio tecnico comunale, rientra in una superficie a verde pubblico attrezzato, sottoposta a vincolo paesaggistico e zona di interesse archeologico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook