Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Costruisce una pista abusiva in territorio comunale, denunciato un agricoltore di Crucoli
RISCHI

Costruisce una pista abusiva in territorio comunale, denunciato un agricoltore di Crucoli

I carabinieri forestali hanno denunciato, nei giorni scorsi, un agricoltore di 33 anni che aveva realizzato una pista abusiva nel territorio di Crucoli, invadendo un terreno comunale.

I militari hanno deferito il caso all’Autorità giudiziaria. La pista, realizzata in un’area in declivio soggetta a vincolo idrogeologico, è suscettibile di provocare disordini idrogeologici.

L'intervento dei carabinieri è scattato dopo una segnalazione dell’Amministrazione comunale. Da accertamenti successivi è emerso che la pista, realizzata senza alcuna autorizzazione dell'ente pubblico nella località Camposanto, ha occupato per buona parte del tracciato un’area di proprietà comunale.

L'agricoltore avrebbe modificato lo stato dei luoghi ricalcando con un mezzo meccanico una stretta pista preesistente, spingendo quindi a valle la terra di risulta. L'operazione è stata condotta senza applicare alcuna precauzione e creando scarpate suscettibili di provocare disordini idrogeologici.

Il tracciato, secondo quanto rilevato dai militari, si sviluppa per circa 145 m con una larghezza che varia dai 3 fino ai 10 m.

Come presunto responsabile dell'abuso è stato individuato un trentatreenne residente a Crucoli, è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone per modifica dello stato dei luoghi, invasione di terreno e violazione della normativa urbanistica ed edilizia.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook