Mercoledì, 08 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gratteri nel mirino della 'ndrangheta, rafforzata la scorta al procuratore di Catanzaro
ANTIMAFIA

Gratteri nel mirino della 'ndrangheta, rafforzata la scorta al procuratore di Catanzaro

di
'ndrangheta, antimafia, nicola gratteri, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Nicola Gratteri

È allerta massima attorno alla sicurezza del procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri. L'allarme viene ritenuto credibile e circostanziato.

Le contromisure sono scattate nel giro di pochi giorni: già da ieri mattina il magistrato da trent'anni in prima fila nella lotta contro i clan della 'ndrangheta calabrese è sottoposto al livello di tutela massima previsto dallo Stato italiano.

D'ora in avanti Gratteri viaggerà con due auto “corazzate”, due imponenti suv con tre uomini di scorta per ogni veicolo. La decisione è stata presa nell'ultima riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica che si è tenuto sotto il coordinamento del prefetto Francesca Ferrandino e alla presenza dei vertici delle forze dell'ordine del territorio.

La Calabria a sostegno del procuratore Gratteri: piazza gremita a Catanzaro

All'attenzione del Comitato, secondo quanto si è potuto apprendere, sarebbe arrivata una dettagliata informativa. Nel documento si farebbe riferimento a un piano per colpire il capo della Dda catanzarese.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook