Domenica, 05 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Niente passaggi a Medicina a Catanzaro, gli studenti si rivolgono al Tar
UNIVERSITÀ

Niente passaggi a Medicina a Catanzaro, gli studenti si rivolgono al Tar

di

Diventa quasi impossibile accedere alla facoltà di Medicina dell'Università di Catanzaro, così il Tar adesso vuol vederci chiaro e chiede all'ateneo di depositare tutti gli atti che possano far comprendere l'iter seguito dal rettorato per quantificare i posti disponibili.

A portare il caso davanti alla giustizia amministrativa sono stati alcuni studenti universitari che hanno presentato distinti ricorsi contro i rigetti dell'università catanzarese alle loro richieste di passare da un corso di laurea a quello di Medicina e Chirurgia.

Quattro i provvedimenti depositati proprio ieri dal Tribunale amministrativo regionale, tutti vergati da Giancarlo Pennetti, presidente, Francesca Goggiamani, giudice estensore e Pierangelo Sorrentino, referendario. I quattro casi, è stato deciso con apposita ordinanza, verranno tutti trattati in un'unica camera di consiglio fissata per il prossimo 11 marzo.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook