Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Studenti di Sociologia senza mensa a Catanzaro, per il pranzo si va a Germaneto
UNIVERSITÀ

Studenti di Sociologia senza mensa a Catanzaro, per il pranzo si va a Germaneto

Mangiare a costo zero? Non è possibile per gli studenti di Sociologia di Catanzaro, nemmeno per quelli che ne avrebbero diritto. E questo è solo uno dei problemi che vivono gli iscritti alla facoltà in via degli Eroi.

Se da una parte la Magna Graecia continua ad aumentare la sua offerta formativa dall'altra, i disservizi per le facoltà distaccate da Germaneto, si trasformano in disagio. Nonostante le tasse da pagare siano le stesse per tutti. E iniziamo dalla questione mensa.

Nella facoltà di Sociologia non esiste un luogo adibito per il pranzo. Secondo le norme universitarie, gli studenti dopo aver seguito le lezioni a Catanzaro, dovrebbero andare alla fermata dell'autobus, prendere un mezzo, scendere a Germaneto, pranzare a costo zero per chi ne ha diritto o pagando la quota del ticket a loro destinata, riprendere dopo il pranzo un autobus da Germaneto e ritornare a seguire le lezioni nel pomeriggio a Catanzaro.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook