Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, sindaco Mileto: "Chi proviene da Lombardia e Veneto comunichi rientro"
L'ALLARME SANITARIO

Coronavirus, sindaco Mileto: "Chi proviene da Lombardia e Veneto comunichi rientro"

Corregge il tiro il sindaco di Mileto, Salvatore Fortunato Giordano, il quale ieri a scopo precauzionale - al fine da evitare eventuale contagio da coronavirus - aveva emesso un'ordinanza con "divieto per tutti coloro che sono o sono stati nei giorni immediatamente precedenti alla presente ordinanza, residenti o temporaneamente domiciliati nei comuni focolaio del Coronavirus, di soggiornare sul territorio comunale".

Provvedimento a cui stamattina ne è seguito un altro nel quale - in linea con quanto disposto da altri sindaci del Vibonese - il primo cittadino dell'ex capitale normanna ordina "ai soggetti che dall'1 febbraio 2020 sono transitati e hanno sostato nei comuni della Lombardia e del Veneto (Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione d'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini e Vò) di comunicare tale circostanza", cioè il transito e la sosta nei centri elencati "al Dipartimento prervenzione dell'Asp di Vibo e/o all'autorità sanitaria locale, ai fini dell'adozione da parte dello stesso di ogni misura necessaria, ivi compresa la permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva, contattando il medico di igiene e prevenzione al numero 0963 96211".

Il sindaco di Mileto, inoltre, invita quanti provengono da Lombardia e Veneto o da altre regioni interessate all'espansione epidemica e dalle altre aree internazionali già definite a rischio, "a comunicare alle autorità sanitarie locali il loro rientro, in modo da valutare misure idonee alla salvaguardia della salute pubblica".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook