Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, fuggì speronando le auto della polizia: arrestato autotrasportatore catanese
SULL'A2

Vibo, fuggì speronando le auto della polizia: arrestato autotrasportatore catanese

autotrasportatore catania, vibo, Francesco Anzani, Catanzaro, Calabria, Cronaca

È stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere l’autotrasportatore 46enne di Catania che la sera dell’8 febbraio scorso, a seguito di un controllo da parte di una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Vibo Valentia, aveva speronato l’auto degli agenti e aveva poi proseguito la fuga dapprima sull’A2 e poi sulla Jonio-Tirreno, fino a Locri dove era stato fermato dagli uomini dei commissariati di Polistena e Siderno e della Polstrada. False attestazioni e resistenza a pubblico ufficiale i reati contestati a Francesco Anzani.

Ieri a seguito della declaratoria di incompetenza del Tribunaledi Locri, il gip della sede giudiziaria di Vibo ha emesso una nuova ordinanza di custodia cautelare a carico di Anzani già detenuto nel carcere di Vibo. Provvedimento che è stato eseguito dagli uomini della Squadra mobile vibonese. Sulla spericolata fuga dell’autotrasportatore catanese sono tuttora in corso indagini per accertarne il reale motivo considerato la minuziosa perquisizione effettuata sul suo autoarticolato aveva dato esito negativo.

La sera dello scorso 8 febbraio a richiamare l’attenzione degli agenti della Polstrada di Vibo era stata la condotta di guida anomala che avrebbe avuto il conducente dell’autoarticolato in marcia sull’A2 in direzione sud. L’uomo pertanto veniva invitato a fermarsi nei pressi dell’area di parcheggio di Pizzo per un controllo. Ma nel corso degli accertamenti l’uomo forniva generalità diverse per ben due volte tanto che gli veniva intimato di seguire in ufficio la pattuglia.

Durante il tragitto sull’autostrada però, in prossimità di un restringimento di carreggiata, l’autoarticolato accelerava la propria corsa affiancando e speronando l’auto di servizio della Polstrada di Vibo con all’interno gli agenti, perseverando nell’azione per oltre 100 metri, fino a riuscire a portare il mezzo fuori strada con una violenza tale da far esplodere gli airbag laterali anteriori.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook