Lunedì, 23 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Isola Capo Rizzuto, opere abusive nella pineta di Praialonga: due denunce
CROTONE

Isola Capo Rizzuto, opere abusive nella pineta di Praialonga: due denunce

I carabinieri forestali di Crotone hanno individuato alcune opere edilizie realizzate in difformità nella pineta di proprietà demaniale a Praialonga nel territorio di Isola Capo Rizzuto. Due persone sono state deferite alla Procura della Repubblica di Crotone per violazione della normativa edilizia e paesaggistica.

Gli accertamenti hanno evidenziato la realizzazione di opere edilizie con sconfinamento nella pineta demaniale limitrofa alla costa, gestita da Calabria Verde. Sono stati realizzati, nei mesi appena scorsi, in aderenza ad un complesso edilizio preesistente, una piccola struttura per idromassaggi completa delle opere accessorie.

"Sembra inverosimile che in presenza di costruzioni preesistenti, caratterizzate per loro natura da inamovibilità, possano essere commessi errori nel posizionamento dei manufatti, peraltro sotto la supervisione di tecnici abilitati". "Sembrerebbe evidente, inoltre, che la vigilanza svolta dall’ufficio competente dell’Amministrazione comunale sull’attività edilizia abbia palesato qualche inefficacia che sommata a quella dell’ente regionale incaricato della gestione della pineta, abbia consentito la realizzazione degli abusi", spiegano i carabinieri.

Due persone sono state deferite alla Procura della Repubblica di Crotone per violazione della normativa edilizia e paesaggistica e occupazione di terreno demaniale. Sono in corso ulteriori accertamenti per acclarare ulteriori responsabilità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook