Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riflettori sui calabresi tornati dalle regioni del Settentrione più colpite dal Coronavirus
CATANZARO

Riflettori sui calabresi tornati dalle regioni del Settentrione più colpite dal Coronavirus

Sarebbero 15 a Caraffa, 11 a Marcellinara, mentre a Settingiano si attende la comunicazione da parte dell'Asp di Catanzaro. Ma al momento non sono stati riscontrati casi di contagio. È il numero, non ufficiale, di quanti hanno fatto rientro dalle zone più o meno rosse del Nord da quando è iniziata l'emergenza coranavirus, verso i quali i sindaci delle tre comunità, Antonio Sciumbata, Vittorio Scerbo e Rodolfo Iozzo, non hanno risparmiato le raccomandazioni alla responsabilità e al rispetto delle regole da seguire nel caso specifico.

Raccomandazioni che rientrano tra le misure emanate, in ottemperanza alle disposizioni del governo, per affrontare l'emergenza e porre un argine al diffondersi del virus.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook