Domenica, 07 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mileto, l'omelia del vescovo Renzo: "Vicini a chi soffre per il coronavirus"
VIBO VALENTIA

Mileto, l'omelia del vescovo Renzo: "Vicini a chi soffre per il coronavirus"

di

Nel corso dell’omelia tenuta nella Basilica Cattedrale  durante la celebrazione a porte chiuse per la Domenica della Palme -. tramessa in diretta streaming - il pensiero e la preghiera del vescovo della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea monsignor Luigi Renzo sono andati “a chi per il contagio ha lasciato questo mondo e alle loro famiglie, a quanti già troppo numerosi sono risultati positivi o che sono ricoverati in ospedale”,  nonché a “chi sta vivendo ristrettezze economiche ed è preoccupato per il lavoro e per il futuro, alle aziende che rischiano di chiudere l'attività, agli ammalati in casa e alle persone sole, alle persone che generosamente stanno mettendo le proprie risorse a beneficio delle persone bisognose”.

Il pastore diocesano ha inoltre ringraziato “tutti coloro che si stanno prodigando, anche a costo della propria incolumità, per rendere meno drammatica la situazione: mi riferisco - ha detto Renzo - ai medici ed al personale sanitario, alla protezione civile, ai volontari di tutte le sigle, alle forze dell'ordine, ai genitori costretti a tenere buoni i bambini in casa, a tutti coloro che in qualche modo si danno da fare per chi ha bisogno”.

Il vescovo si è poi soffermato sulla  “precarietà della vita” e di come  “tutti ci stiamo ripetendo che qualcosa nella nostra società dovrà cambiare per recuperare un maggiore senso di umanità, di umiltà e di solidarietà vicendevole.  Monsignor Luigi Renzo ha, inoltre, sottolineato che “il coronavirus più terribile  che ci può contagiare resta l'egoismo e la chiusura totale davanti ai problemi degli altri”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook