Domenica, 07 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Verzino, intimidazione a sindaco e assessore: inviate buste con proiettile
NEL CROTONESE

Verzino, intimidazione a sindaco e assessore: inviate buste con proiettile

di

Grave intimidazione all' indirizzo dell'amministrazione comunale di Verzino (Crotone) in carica dal giugno 2019. Il sindaco, Giuseppe Cozza, l' assessore comunale Filomena Pontieri, e il consuocero del primo cittadino, Rosario Bevilacqua, ex dirigente comunale molto vicino al Sindaco, sono stati i destinatari di tre buste, contenenti ciascuna, un proiettile.

Le lettere inviate per posta e recapitate ieri sono state rinvenute dai destinatari nelle loro cassette tra ieri e stamani. Dopo Cozza e Bevilacqua, allertato dal consuocero, stamattina, ha fatto la brutta scoperta, l' aprendo la sua cassetta delle lettere, assessore Pontieri.

Sconcerto, rabbia ma anche forte determinazione a continuare, nelle prime parole del sindaco Cozza, 58 anni, dipendente Asp, che riconduce il fatto nell'alveo politico e quindi dell'attività amministrativa svolta. Cozza si è presentato oggi in caserma per denunciare l'accaduto che vede per la prima volta alla ribalta il tranquillo centro crotonese. "Fatti del genere - ricordano gli amministratori - qui non si sono verificati a memoria d' uomo, nemmeno in contesti privati".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook