Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Filandari, l'omicidio Vangeli annunciato su Whatsapp: i messaggi che inchiodano i Prostamo
LE INDAGINI

Filandari, l'omicidio Vangeli annunciato su Whatsapp: i messaggi che inchiodano i Prostamo

di

Sono accuse pesantissime quelle che la Procura distrettuale antimafia di Catanzaro muove a carico dei fratelli Antonio e Giuseppe Prostamo, di San Giovanni di Mileto. Entrambi sono accusati di avere ucciso Francesco Vangeli, il 26enne di Scaliti di Filandari, e di averne occultato il cadavere.

Il giovane è scomparso la sera del 9 ottobre 2018 dopo essere stato attirato a casa dei Prostamo con un pretesto. Un delitto efferato, secondo quanto accertato dagli inquirenti, dettato da motivi passionali. Dalle indagini emergono in maniera inequivocabile le pressioni e le minacce di Antonio Prostamo nei confronti del Vangeli per indurlo a tutti i costi a lasciare la fidanzata, Alessia Pesce.

A tal proposito vengono evidenziate alcune circostanze; la prima il 21 luglio 2018 quando Antonio Prostamo inviava un messaggio su whatsapp dal seguente tenore: «A Francesco perdonami, ma è inutile negartelo... Te lo ha detto Alessia che vuole me giustamente non so perché a paura di dirtelo... magari a paura che fai qualche cazzata... perciò meglio che ti abitui... lei è mia e per correttezza mia personale ti dico che mo che esco me la vengo a prendere e la tengo... tu dovrai solo accettarlo se vorrai... che ti piaccia o no, se no sarà lo stesso...».

L'articolo completo nell'edizione odierna di Vibo della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook