Domenica, 06 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Montepaone, distrugge l’abitazione dei genitori: arrestato un 37enne
CARABINIERI

Montepaone, distrugge l’abitazione dei genitori: arrestato un 37enne

di

Ha sfogato la sua rabbia distruggendo l'abitazione dei suoi genitori. Quando sono arrivati sul luogo dell'ennesima lite, i carabinieri di Soverato hanno rinvenuto oggetti frantumati sul pavimento e l'appartamento devastato. Una lite in famiglia; un caso non isolato secondo le ricostruzioni dei militari.

L'uomo, 37 enne residente nel paese ionico, all'arrivo della pattuglia di pronto intervento, allertata da una chiamata giunta al 112, stava ancora minacciando i propri genitori, incurante della presenza dei carabinieri che ne descrivono lo stato di agitazione psicofisica. Di qui l'arresto per maltrattamenti contro familiari e conviventi.

Negli uffici della Compagnia di Soverato, le vittime hanno denunciato quelle che hanno descritto come reiterate violenze e le vessazioni subite per mano del figlio negli ultimi due anni. L’uomo, già gravato da precedenti di polizia per atti persecutori nei confronti di una ex convivente, è stato successivamente trasferito nella casa circondariale di Catanzaro-Siano, in attesa dell’udienza di convalida. Il giudice per le indagini preliminari ha convalidato l’arresto, disponendo la custodia cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook