Domenica, 06 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Armato di pistola a una lite per motivi sentimentali, arrestato a Crotone
POLIZIA

Armato di pistola a una lite per motivi sentimentali, arrestato a Crotone

Lo hanno arrestato per detenzione e porto in luogo pubblico di una pistola con la matricola abrasa. Il 54enne di Crotone, R.V., finito ai domiciliari anche per ricettazione dell'arma clandestina, si era presentato armato ad una discussione con alcuni conoscenti. Una lite per motivi passionali hanno poi accertato gli agenti della Squadra Volanti della Questura di  Crotone.

I poliziotti di un'autopattuglia impegnati nel servizio di controllo del territorio, hanno notato un gruppo di cinque persone che discuteva animatamente.  Avvicinandosi gli agenti hanno notato che uno dei cinque (l'uomo poi identificato e arrestato), accortosi dei poliziotti gettava nella siepe un oggetto di colore scuro.

Intuito che si trattava di un’arma, i poliziotti hanno subito perquisito tutti i partecipanti alla discussione. Addosso al 54enne hanno trovato un caricatore con sei proiettili. Nel punto dove precedentemente i poliziotti lo avevano visto gettare un oggetto, gli stessi agenti hanno trovato una pistola modello “Beretta" calibro 6.35  "Gardone V.I” con la  matricola e completa di caricatore inserito.

Dopo aver sequestrato l'arma ed accertato che la  lite era legata a questioni sentimentali, i poliziotti, su disposizione del sostituto procuratore di turno,  hanno sottoposto il 54enne agli arresti domiciliari. Sia lui che gli altri protagonisti della lite sono stati sanzionati per la violazione alle disposizioni previste per il contenimento all’epidemia di coronavirus.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook