Domenica, 06 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, sta bene il detenuto crotonese recluso in un carcere del Friuli Venezia Giulia
POSITIVO AL TAMPONE

Coronavirus, sta bene il detenuto crotonese recluso in un carcere del Friuli Venezia Giulia

di

Sono buone le condizioni di salute del detenuto crotonese recluso in un carcere del Friuli Venezia Giulia che nei giorni scorsi ha
contratto il coronavirus. Lo rende noto il Garante dei detenuti di
Crotone, Federico Ferraro. «Da comunicazioni telefoniche del personale
medico specialistico di turno, addetto al servizio sanitario presso la
struttura di detenzione – rende noto il Garante comunale - è dato
sapere che il detenuto, risultato in precedenza positivo al tampone
per Covid-19, sta bene e non presenta stato febbrile o crisi
respiratoria».

Inoltre, aggiunge Ferraro, per il detenuto «il personale ha attualmente impostato una terapia appropriata e tra circa 15 giorni verrà effettuato nuovo controllo per ottenere riscontro medico in merito all’evoluzione sulla situazione clinica». In questo modo, viene evidenziato nel comunicato, è stata tranquillizzata anche «la famiglia che nei giorni scorsi ha rivolto un’accorata lettera alla stampa locale e al Garante al fine di attenzionare la vicenda e la sua evoluzione» .

Oggi, invece, sono state consegnate 150 mascherine protettive nella casa circondariale di Crotone. Ma nonostante ciò, osserva Federico, «urgono ancora guanti e materiale igienizzante per assicurare una situazione igienico- preventiva più adeguata».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook