Giovedì, 13 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fase 2 a Vibo, tamponi alla stazione e gente per le strade ma senza assembramenti
CORONAVIRUS

Fase 2 a Vibo, tamponi alla stazione e gente per le strade ma senza assembramenti

fase 2, vibo valentia, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Foto archivio

Situazione sostanzialmente tranquilla a Vibo Valentia con l’entrata nella «Fase 2» legata all’emergenza coronavirus. Traffico di auto si è registrato solamente fra le ore 8 e le 9 di stamane. Diversi i cittadini usciti in giro in auto, ma situazione tornata alla normalità intorno alle ore 10.

Nel territorio comunale di Vibo Valentia, bar, pizzerie e ristoranti sono rimasti chiusi in quanto il sindaco Maria Limardo ha deciso di sospendere l’ordinanza della presidente della Regione, Jole Santelli, che prevedeva anche la possibilità di recarsi a fare lavori di manutenzione alle proprie imbarcazioni. Pontili vuoti, quindi, al Porto di Vibo Marina.

Nella frazione del capoluogo di provincia, in giro solo qualche genitore con i bambini sul lungomare a prendere un po' di aria. Molta più gente in giro, invece, a Vibo Valentia-città, ma nessun assembramento ed in tanti con mascherina e guanti rispettosi di una leggera fila per entrare in alcuni esercizi commerciali per la spesa.

Code all’esterno degli uffici postali, ma anche qui cittadini ordinati ed in fila e tutti con le mascherine. Situazione analoga anche nel resto della provincia. Per i viaggiatori in arrivo in treno nella Stazione di Vibo-Pizzo, invece, è stato allestito un laboratorio mobile per i tamponi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook