Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, chef stellati “aprono” le loro cucine: 400 pasti al giorno per i bisognosi
CORONAVIRUS

Crotone, chef stellati “aprono” le loro cucine: 400 pasti al giorno per i bisognosi

di
chef, coronavirus, Ercole Villirillo, Salvatore Murano, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Lo chef Ercole Villirillo

Chiuse a causa del Covid-19, le cucine degli chef Ercole Villirillo e Salvatore Murano sono tornate ad aprire per solidarietà. I titolari dei due rinomati ristoranti “Da Ercole” di Crotone e “Max” di Cirò Marina, insieme allo chef Luigi Quintieri, hanno messo cucine e perizia al servizio dell'iniziativa “In campo con gli chef: la solidarietà è servita”, preparando pasti da asporto per le persone assistite dal Banco alimentare. E se nei giorni precedenti sono andati a cucinare “in trasferta”, nei ristoranti di altri colleghi fuori provincia, per le giornate di ieri, oggi e domani hanno deciso di aprire le loro cucine, preparando circa 200 pasti al giorno a testa. Pasti completi di primo, secondo, frutta e bibite che poi associazioni di volontariato, mense dei poveri e parrocchie della provincia ritirano per distribuirle a chi attraversa momenti di grave difficoltà.

«È una iniziativa bellissima - afferma Ercole - per cui dobbiamo ringraziare il presidente della Vibonese Pippo Caffo e il responsabile del settore marketing e comunicazione della società Daniele Cipollina, da cui è partita l'idea. C'è tanta gente che ha bisogno, e ci vorrebbero tanti giorni come questi. Questa iniziativa è bellissima, ma anche per il futuro dobbiamo tenere sempre il nostro cuore aperto ai poveri, perché come dicono le Sacre scritture “Gesù si incontra nei poveri”». Il suo ringraziamento, però, lo chef crotonese vuole allargarlo alla sua città ed ai suoi fornitori: «Crotone ha un cuore grande. I fornitori con cui lavoro non ci hanno pensato un attimo: hanno subito mandato carne, pesce, verdure, olio, frutta e anche le vaschette per confezionare i pasti. Perché questo è il momento in cui chi ha di più deve aiutare chi si trova in difficoltà».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook