Giovedì, 24 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Precipita in parapendio e si incastra tra gli alberi, 71enne salvato a Vibo
VIGILI DEL FUOCO

Precipita in parapendio e si incastra tra gli alberi, 71enne salvato a Vibo

In picchiata col parapendio. Una caduta in discesa "senza freni" da far ghiacciare il sangue nelle vene anche ai più spericolati, ma che non ha turbato più di tanto Ivan, un atletico 71enne originario di Zagabria ma da oltre quarant'anni residente a Vibo, il quale dal volo è uscito, fortunatamente, soltanto con qualche graffio.

A recuperarlo, visto che era rimasto incastrato tra i rami di un albero, sono stati i vigili del fuoco del Comando provinciale. Da quanto emerso a notare, nella zona degli Scrisi di Maierato, il parapendio in caduta è stata una donna che ha subito allertato i soccorsi.

Si temeva il peggio e, pertanto, sul posto oltre ai vigili del fuoco è intervenuto anche il 118 mentre si valutava di far convergere sul posto anche una eliambulanza. Ma tutto si è risolto nel migliore dei modi e il dinamico 71enne, con l'ausilio dei vigili del fuoco, è riuscito ad allontanarsi con le proprie gambe dalla zona impervia in cui era precipitato.

Esperto di lanci il signor Ivan nel momento in cui ha capito che stava precipitando ha fatto ricorso alla propria esperienza posizionando il corpo in modo tale da attutire, in un certo qual modo, l'atterraggio su un albero. E dalla pianta il 71enne è stato recuperato dai vigili del fuoco.

Comunque sia l'atletico pensionato è stato visitato dai sanitari del 118 presenti nella zona. Non si sa se il signor Ivan sia credente, ma per come la vicenda si è risolta deve ringraziare la "santa degli impossibili", cioè Santa Rita proprio oggi celebrata dalla chiesa.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook