Domenica, 19 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Positivo al coronavirus in un centro commerciale di Vibo, l'Asp cerca i contatti
SANITÀ

Positivo al coronavirus in un centro commerciale di Vibo, l'Asp cerca i contatti

L'Asp di Vibo Valentia ha pubblicato un avviso per rintracciare tutti coloro che sono venuti a contatto con l'uomo che due giorni fa è risultato positivo al Coronavirus, il primo nuovo caso nella provincia dopo quasi un mese.

Si tratta di un 39enne pakistano in servizio presso gli esercizi commerciali denominati "L'Aquilone" e "Moda Flash", nel centro commerciale del capoluogo. L'uomo era giunto in ospedale a Vibo per un infarto e attualmente si trova ricoverato in terapia intensiva a Catanzaro.

L'Azienda sanitaria invita tutti i clienti che hanno avuto un contatto stretto (permanenza di oltre 15 minuti o stretta di mano) con il personale in servizio presso negozi nei giorni 8, 9 e 10 giugno, a contattare il Dipartimento di Prevenzione ai numeri 3387121086, 3355322273 e 3387141463  nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8,30 alle 14,00; il martedì e giovedì dalle ore 8,30 alle 14,00 e dalle 15,30 alle 18,30; il sabato dalle 8,30 alle 14,00 al numero 3387141463 e domenica dalle 8,30 alle 14,00 al numero 3355322273.

Il Dipartimento di Prevenzione, in collaborazione le Autorità Giudiziarie, ha già messo in atto ogni azione epidemiologico-organizzativa per mettere in sicurezza la comunità dell’area territoriale coinvolta, mediante interventi mirati a interrompere la possibile catena di trasmissione: chiusura dei locali commerciali interessati, effettuazione dei tamponi e messa in quarantena dei dipendenti, sanificazione straordinaria di tutti i locali comuni all’interno del centro commerciale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook