Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Indagati il sindaco di Maida e alcuni amministratori: "Falsata una delibera"
AVVISI DI GARANZIA

Indagati il sindaco di Maida e alcuni amministratori: "Falsata una delibera"

indagini, maida, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Salvatore Paone

Un avviso di garanzia per falsità in atto pubblico è stato recapitato dai carabinieri ad alcuni amministratori del Comune di Maida, tra cui anche il sindaco Salvatore Paone. Secondo le ricostruzioni che sono state effettuate dalla polizia giudiziaria su mandato della procura di Lamezia Terme, potrebbe essere stata volontariamente falsata una delibera risalente allo scorso 3 aprile 2020 e con la quale l'amministrazione avrebbe richiesto alla Regione il riconoscimento dello stato di calamità naturale per gli eventi atmosferici del 25 e 26 marzo 2020.

Stando però alle ipotesi accusatorie i contenuti dell'atto, finalizzato all'ottenimento di finanziamenti pubblici, non corrisponderebbero al vero. Da qui l'apertura delle indagini.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook