Domenica, 05 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'omicidio di Francesco Vangeli a Filandari, a giudizio i cinque indagati
IL PROCESSO

L'omicidio di Francesco Vangeli a Filandari, a giudizio i cinque indagati

filandari, fiume Mesima, omicidio, Alessia Pesce, Alessio Porretta, Antonio Prostamo, Fausto Signoretta, Francesco Vangeli, Giuseppe Prostamo, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Francesco Vangeli

Tutti a giudizio gli indagati per l'omicidio di Francesco Vangeli, scomparso il 9 ottobre del 2018. Secondo l'accusa il giovane fu ucciso a Filandari, rinchiuso in un sacco e gettato, forse ancora agonizzante, nel fiume Mesima.

Il 22 settembre, davanti alla corte d'assise di Catanzaro, compariranno Antonio Prostamo, 31 anni di San Giovanni di Mileto ritenuto, assieme al fratello Giuseppe (che invece sarà giudicato con rito abbreviato) esecutore materiale del delitto.

A processo, cosi come disposto dal gup distrettuale, anche Alessia Pesce e altri due indagati, Alessio Porretta e Fausto Signoretta, ai quali viene contestato il reato di favoreggiamento.

Il corpo di Francesco Vangeli non è mai stato ritrovato, nei giorni scorsi il rinvenimento di uno scheletro in mare a San Ferdinando, privo delle estremità degli arti e in avanzato stato di decomposizione, ha riacceso l'attenzione sul caso: l'esame del Dna dovrà chiarire se si tratta del giovane.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook