Giovedì, 13 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, l'ospedale “Pugliese” cerca la ripartenza dopo il Covid: varato nuovo piano performance
SANITÀ

Catanzaro, l'ospedale “Pugliese” cerca la ripartenza dopo il Covid: varato nuovo piano performance

di

Un piano «di rottura» con il precedente ma per cause di forza maggiore. Viene presentato così il Piano della performance 2020 appena varato dall'Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”, guidata dal commissario straordinario Giuseppe Zuccatelli, che ha dovuto prendere atto della pandemia e delle misure restrittive adottate a livello nazionale modificando le strategie, «non essendo stato più possibile continuare a portare avanti le azioni di incremento quali-quantitativo delle attività assistenziali, con ricaduta su tutti i relativi indicatori e con alterazione dei target per effetto del reindirizzamento dell'attività assistenziale verso le attività di assistenza Covid-19».

Nel primo trimestre del 2019, i ricavi aziendali erano a 22.395.936 euro, quest'anno si sono fermati a 21.238.452; i ricoveri complessivi sono stati 6.671 l'anno scorso, 5.517 nel 2020 (sempre nel primo trimestre). Anche i valori economici corrispondenti ne hanno dunque risentito e la ripresa, viene prospettato, non sarà un rapido ritorno al passato ma avrà un carattere progressivo, sancendo quindi ulteriori rallentamenti sul fronte finanziario.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook