Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lamezia, sterilizzatrice pronta da un anno: ma non è stata ancora utilizzata
SANITÀ

Lamezia, sterilizzatrice pronta da un anno: ma non è stata ancora utilizzata

di
sanità, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Ospedale Lamezia

Cosa succede quando si rompe la sterilizzatrice dei ferri in ospedale? Non si aggiusta, ma si fitta un furgone che ogni giorno fa la spola tra Lamezia e Catanzaro. Almeno così ha fatto l'Asp di Catanzaro che per quaranta giorni ha noleggiato un mezzo per portare i ferri della sala operatoria del “Giovanni Paolo II” all'ospedale “Pugliese”.

Decisione che naturalmente ha portato a un aggravio di spese per l'Azienda, in quanto non solo ha dovuto sobbarcarsi il costo del noleggio del furgone, ma adesso dovrà anche pagare l'azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” per il servizio reso.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook