Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Dopo 20 anni la Salteg è fuori dal porto di Badolato: "Gravi inadempienze"
LA DECISIONE

Dopo 20 anni la Salteg è fuori dal porto di Badolato: "Gravi inadempienze"

di

La Salteg non è più concessionaria dell'area portuale di Badolato. Dopo oltre venti anni dalla stipula del contratto di concessione demaniale per la realizzazione del porto “Bocche di Gallipari”, il Comune di Badolato ha dichiarato la decadenza della stessa concessione per inadempienza da parte della società modenese.

Il provvedimento, firmato dall'assessore e responsabile di settore Mario Lentini e che ha effetto immediato, è stato emesso a seguito di un tira e molla con la società e di diverse proroghe accordate ai soci della Salteg per mettersi in regola con i pagamenti dovuti sia all'ente che allo Stato e per completare i lavori, in particolare per la messa in sicurezza dell'imbocco della darsena, come disposto da due ordinanze, sia del Comune che della Capitaneria di Porto.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook