Martedì, 22 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Intimidazione a un testimone di giustizia di Rombiolo, fucilata contro l'auto
VIBO VALENTIA

Intimidazione a un testimone di giustizia di Rombiolo, fucilata contro l'auto

Un colpo di fucile è stato esploso contro lo sportello dell'auto di Michele Tramontana, falegname di Rombiolo che, grazie alle sue dichiarazioni, ha fatto scattare nel marzo 2009 l'operazione anti-usura denominata "Pinocchio" con il coordinamento della Dda di Catanzaro.

È stato lo stesso Tramontana, stamane, a denunciare l'accaduto alla Squadra mobile di Vibo Valentia che ha avviato le indagini sull'accaduto.

Nel maggio scorso, il testimone di giustizia, nel corso di una conferenza stampa a Vibo nello studio del suo legale, l'avvocato Giovanna Fronte, aveva denunciato di essere stato abbandonato dallo Stato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook