Sabato, 26 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ottantenne si perde nei boschi fra Savelli e Verzino, ritrovato in serata dopo circa 10 ore
CROTONE

Ottantenne si perde nei boschi fra Savelli e Verzino, ritrovato in serata dopo circa 10 ore

di

Dopo diverse ore di ricerche, sotto le luci delle torce e avanzando in una zona vasta e impervia, verso le 20.30 è stato ritrovato l'anziano di Savelli che, in mattinata, si era perso nei boschi in un territorio al confine tra Savelli e Verzino.

I familiari dell'ottantenne, che di buon mattino si era recato nei terreni posti lungo la provinciale che collega i due comuni, hanno dato l'allarme non vedendolo rientrare a casa. Alle ricerche avviate dai carabinieri hanno partecipato anche i volontari della protezione civile di Verzino, guidati da Giuseppe Gualtieri, i vigili urbani e il vicesindaco verzinese, Piero Rotondo.

E proprio quest'ultimo, ha segnalato il ritrovamento dell'uomo a circa 5 chilometri dalla provinciale, in località Ponte di Senapite. Rotondo ha comunicato la bella notizia al sindaco, Pino Cozza, che ha potuto rassicurare i parenti dell'ottuagenario. Le sue condizioni sono apparse buone per quanto stanco e provato dalla brutta avventura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook