Lunedì, 28 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, Pittelli si sfoga davanti ai giudici: «Non sono un delinquente»
L'INCHIESTA

Catanzaro, Pittelli si sfoga davanti ai giudici: «Non sono un delinquente»

di
scott rinascita, Giancarlo Pittelli, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Giancarlo Pittelli

«Consegno tutta la mia insopportabile sofferenza e il mio dolore psicofisico a questo Tribunale. Io non sono un delinquente». Solo poche parole che Giancarlo Pittelli ha voluto pronunciare durante l'udienza che si è tenuta ieri davanti al Tribunale della Libertà di Catanzaro per discutere dell'ennesima istanza di scarcerazione.

L'ex parlamentare, arrestato lo scorso 19 dicembre nell'ambito della maxi inchiesta Scott Rinascita, si è collegato in video conferenza dal carcere di Nuoro. L'udienza è durata meno di due ore, alla presenza degli avvocati Salvatore Staiano, Guido Contestabile ed Enzo Galeota. Nessun rappresentante invece della Dda di Catanzaro. I giudici si sono riservati la decisione che verrà resa nota nei prossimi giorni.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Catanzaro

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook