Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, il “Pugliese” di Catanzaro aumenta i tamponi
CONTROLLI

Coronavirus, il “Pugliese” di Catanzaro aumenta i tamponi

di

Avanti tutta su incremento del numero di tamponi processabili e sull'assunzione a tempo determinato del personale che sarà chiamato a gestire questo aumento da qui ai prossimi mesi. Se fino a qualche giorno fa la prospettiva indicata dall'Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro appariva soltanto come possibile, ora il via libera è diventato ufficiale.

Risale infatti a giovedì scorso la nota del delegato del soggetto attuatore, Antonio Belcastro, inviata al commissario straordinario del “Pugliese”, Giuseppe Zuccatelli, con la quale si indica nei decreti legge 14 e 18 del 2020 la copertura delle spese relative all'incremento dei test molecolari per la ricerca del Sars-CoV-2, indicativamente tra i 700mila euro e il milione e mezzo.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook