Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Premio "Mare Pulito - Bruno Giordano" al Comune di Sellia Marina
AMBIENTE

Premio "Mare Pulito - Bruno Giordano" al Comune di Sellia Marina

di

La seconda edizione del Premio “Mare Pulito – Bruno Giordano”, dell'omonima associazione, premia quest'anno il Comune di Sellia Marina (Cz) per l'impegno profuso nelle attività di tutela dell'ambiente, con particolare attenzione ai corsi d'acqua e al mare. L'evento si è tenuto, in forma ristretta per le vigenti disposizioni anti Covid-19, all'interno del porto turistico della “Perla del Tirreno”, vincitrice della passata edizione.

Il premio, ideato da Francesca Mirabelli Giordano, moglie del procuratore della Repubblica di Vibo Valentia Bruno Giordano, prematuramente scomparso e che della tutela ambientale e della lotta a ogni forma di illecito aveva fatto la sua battaglia, nasce sulle orme del lavoro da lui svolto nell'arco della sua carriera e premia le buone pratiche ambientali messe in atto da amministrazioni ed enti pubblici.
"Sono molto legato a questa nuova realtà, per diversi motivi – ha dichiarato il sindaco di Tropea Giovanni Macrì –. Il Premio, che di fatto nasce a Cosenza, avrà la sua base operativa nella nostra Tropea. Un onore per una cittadina premiata lo scorso anno per aver smaltito, grazie all'ausilio delle istituzioni, circa 2000 metri cubi di fanghi non smaltiti e giacenti pericolosamente nelle vasche del depuratore di Argani. Il più grande problema per una realtà che vive di turismo balneare, come la nostra, che, se non risolto per tempo, avrebbe certamente devastato l'ambiente marino in caso di fuoriuscita dei liquami e compromesso il futuro stesso della nostra preziosa costa. Questa neonata associazione – ha sottolineato Macrì – porta il nome di una figura importante per il nostro territorio, il compianto ex procuratore della Repubblica di Vibo il quale, nella sua carriera, si è posto sempre al servizio del territorio, contrastando i reati ambientali e tutelando lo splendido mare della nostra Calabria".

L'evento, presieduto dalla fondatrice dell'associazione, ha coinvolto anche il presidente della Regione Jole Santelli, il capitano di vascello della direzione marittima di Calabria e Basilicata Antonio Ranieri; il presidente della Fondazione per l'educazione ambientale Claudio Mazza, il direttore di ArpaCal Domenico Pappatera e la stessa fondatrice Francesca Mirabelli Giordano. Ospite della serata è stato anche il comandante generale del Corpo delle capitanerie di porto – Guardia costiera Giovanni Pettorino, il quale ha consegnato al sindaco di Sellia Marina Franco Mauro la targa del Premio “Mare pulito – Bruno Giordano”, eseguita dal maestro orafo Santo Naccarato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook