Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Malapianta e Infectio, chieste 59 condanne contro i clan di San Leonardo di Cutro
CROTONE

Malapianta e Infectio, chieste 59 condanne contro i clan di San Leonardo di Cutro

di

Solo 4 assoluzioni e ben 59 condanne, queste le richieste avanzate ieri dai sostituti procuratori della Dda di Catanzaro Domenico Guarascio e Antonio De Bernardo al termine della loro requisitoria nell'ambito del processo con rito abbreviato scaturito dalle inchieste Infectio e Malapianta sugli affari delle cosche Mannolo, Zoffreo e Trapasso di San Leonardo di Cutro (Crotone) e le loro proiezioni in Umbria.

Ci sono volute due udienze ai pubblici ministeri per ricostruire l'impianto accusatorio e infine chiedere pene comprese dai 20 anni ai sei mesi di carcere per quasi 700 anni complessivi di reclusione.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook