Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Falsa fisioterapista denunciata a Curinga, attività in casa senza titoli
CATANZARO

Falsa fisioterapista denunciata a Curinga, attività in casa senza titoli

Una falsa fisioterapista, che esercitava senza alcun titolo abilitativo o iscrizione all’albo professionale, è stata scoperta a Curinga, nel Catanzarese, dai carabinieri della compagnia di Girifalco, supportati dai carabinieri del Nucleo antisofisticazioni e sanità di Catanzaro.

I carabinieri hanno denunciato la donna, una pensionata, per esercizio abusivo della professione sanitaria. La donna è ritenuta responsabile di aver condotto nella sua abitazione attività di fisioterapia, pur essendo sprovvista di adeguati titoli abilitativi e iscrizione all’albo professionale.

Nel corso di una perquisizione in casa, i carabinieri hanno rinvenuto e posto sotto sequestro apparecchiature elettromedicali e prodotti medicinali, con i quali la donna avrebbe indebitamente assistito clienti del posto e dei paesi limitrofi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook