Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio Citro in Emilia, ergastolo confermato al presunto assassino
IL PROCESSO

Omicidio Citro in Emilia, ergastolo confermato al presunto assassino

di
omicidio, Francesco Citro, Giampaolo Dall'Oglio, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Francesco Citro

Confermata anche in secondo grado la condanna all'ergastolo per Giampaolo Dall'Oglio, il 66enne mantovano accusato di aver ucciso a colpi di pistola il giovane autotrasportatore Francesco Citro, 31 anni originario di Torre Melissa, centro in provincia di Crotone, nella tarda serata del 23 novembre 2017 a Villanova di Reggiolo (Reggio Emilia).

È quanto ha deciso dalla Corte d'Appello di Bologna che ha ribadito la pena che i giudici di prima istanza, un anno e mezzo fa, avevano inflitto al presunto assassino.

Come dimostrato dalle indagini condotte dai carabinieri di Reggio Emilia e Guastalla, Dall'Oglio, ex guardia giurata, agì animato da rancori per futili questioni di vicinato. Secondo gli inquirenti, poco dopo le 23 di quel drammatico novembre di tre anni fa, il 66enne avrebbe raggiunto l'appartamento della vittima, esplodendo contro la porta della sua abitazione almeno quattro colpi di pistola ad altezza d'uomo.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione della Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook