Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il coprifuoco spegne Vibo, bar e ristoranti pronti a chiudere
CORONAVIRUS

Il coprifuoco spegne Vibo, bar e ristoranti pronti a chiudere

di

Si spengono le luci ed è come se si spegnesse Vibo. L'orologio segna le ore 18. Troppo presto per andare a dormire, ma ormai troppo tardi per una passeggiata da quando ristoratori, pasticceri, titolari di bar e locali notturni, sono costretti ad abbassare le loro saracinesche.

Il coro è univoco: «Siamo al collasso! Non abbiamo ancora finito di pagare i debiti per l'adeguamento dei locali alle misure anti-covid e arriva un'altra stangata, sempre alle stesse categorie».

Per altro secondo gli operatori del settore, con l'inasprimento delle misure a carico dei pubblici esercizi, si vanno a colpire imprese che non possono essere assolutamente considerate luoghi particolari di diffusione del virus.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook