Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, l'Asp non risponde al telefono: tamponi solo a pagamento
CORONAVIRUS

Vibo, l'Asp non risponde al telefono: tamponi solo a pagamento

di

A Vibo Valentia, chiamando l'Azienda sanitaria provinciale, l'unica risposta che ricevi è il “tu-tuu” di un telefono che di empatia non riesce a provarne. Così che ti sia arrivata la notifica dell'App Immuni o che tu abbia avuto un contatto stretto con un positivo o sia rientrato da fuori regione, poco importa. É lì che inizia il dilemma che rimanda all'ormai noto tampone. Ergo, che fare? Pagare, naturalmente.

Perché se l'Asp non risponde, non occorre neanche telefonare ai laboratori privati che, nella corsa al virus, si sono attrezzati. Un'offerta varia in tutte le province calabresi, con l'incognita dei controlli e di linee guida univoche che in Calabria sembrano un mistero, considerato che sull'attendibilità non c'è ancora univocità. Ma tant'è.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook