Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fruttivendolo ucciso a Lamezia, ergastolo per Marco Gallo e 15 anni alla moglie
OMICIDIO DEL 2017

Fruttivendolo ucciso a Lamezia, ergastolo per Marco Gallo e 15 anni alla moglie

di

Ergastolo per Marco Gallo e 15 anni di reclusione per sua moglie Federica Guerrise i due insospettabili coniugi accusati di essere una spietata coppia di killer. Ieri la Corte d'Assise di Catanzaro ha emesso la sentenza al termine del processo per l'omicidio di di Francesco Berlingieri, il fruttivendolo ucciso il 19 gennaio del 2017 in via Fiume a Lamezia Terme.

Accolta quindi solo in parte la richiesta del sostituto procuratore Marta Agostini che aveva chiesto due ergastoli per i coniugi oltre a 6 mesi di isolamento diurno per Gallo e isolamento diurno per due mesi per la Ferrise. Richieste a cui si erano affiancati anche gli avvocati di parte civile Alessandro e Pino Zofrea. La sentenza di ieri riconosce anche il risarcimento del danno per le parti civili da quantificare però in altra sede.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Lamezia della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook