Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calabria, forte scossa di terremoto nel Vibonese (3.6) avvertita anche nel Reggino
TERREMOTO

Calabria, forte scossa di terremoto nel Vibonese (3.6) avvertita anche nel Reggino

di
Il terremoto, avvertito nel Vibonese e anche in diversi centri del Reggino, si è generato a una profondità di 12 km. Al momento non sono segnalati danni.

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 3.6 ed epicentro a Dinami, nel Vibonese, è stata registrata alle 19.19 dall'Ingv. Il sisma, di tipo sussultorio, è stato avvertito  fino al capoluogo e anche nella provincia di Reggio. Non si registrano danni a persone o cose ma gli abitanti del paese, in preda al panico, si sono riversati in strada.

Qualcuno avrebbe addirittura visto le pareti di alcune case oscillare. La scossa potrebbe inserirsi nel lungo sciame sismico che, da diversi mesi, interessa il limitrofo centro di San Pietro di Caridà, in provincia di Reggio Calabria.

Poi, alle 19.36 una seconda scossa di minore entità (2.5 Richter) si è verificata a 11 km di profondità. Si tratterebbe di un probabile "aftershock" all'interno della sequenza in corso.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook