Venerdì, 23 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catanzaro, caso Farmaeko: la denuncia di un ex dipendente
INCHIESTA FARMABUSINESS

Catanzaro, caso Farmaeko: la denuncia di un ex dipendente

di
Lungo l'elenco di dipendenti e fornitori lasciati con un pugno di mosche
denuncia, ex dipendente, farmabusiness, farmaeko, inchiesta, Catanzaro, Cronaca
Il capannone abbandonato che ospitava gli uffici e il deposito della Farmaeko

Uffici e negozi smantellati in pochi giorni, conti prosciugati dalla sera alla mattina e un lungo elenco di dipendenti e fornitori lasciati con un pugno di mosche. Un’altra indagine della Procura di Catanzaro racconta l’altra faccia del Consorzio Farmaeko finito al centro dell’inchiesta coordinata dalla Dda e condotta dai Carabinieri culminata il 19 novembre scorso con gli arresti domiciliari per l’ex presidente del Consiglio regionale Domenico Tallini accusato di concorso esterno e voto di scambio assieme a esponenti del clan Grande Aracri di Cutro. Nei 21 faldoni che compongono l’indagine è stata allegato anche un fascicolo coordinato dalla Procura ordinaria e condotto dai militari della Guardia di Finanza. A far scattare le indagini era stata la denuncia di un giovane catanzarese rimasto impigliato nella “rete” di Farmaeko.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook