Mercoledì, 27 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, occupati gli alloggi popolari al “Gesù”
CASE IN COSTRUZIONE

Crotone, occupati gli alloggi popolari al “Gesù”

di
Raid negli appartamenti Aterp in via Giorgio La Pira ancora in fase di completamento
case Aterp, crotone, occupazione, Catanzaro, Cronaca
Lo stabile dell’Aterp di via La Pira a Crotone

Il raid è iniziato nel tardo pomeriggio di mercoledì nel quartiere Fondo Gesù, a Crotone. Sei nuclei familiari, approfittando del buio, hanno prima aperto una varco nella rete di recinzione che circonda il piccolo complesso residenziale di edilizia popolare di via Giorgio La Pira, ancora in fase di completamento. Dopodiché, hanno occupato gli appartamenti ancora disabitati perché non agibili. È accaduto due giorni fa nel rione, che ha visto come preda ambita alcuni dei quattordici alloggi dell’Aterp (Azienda territoriale per l'edilizia residenziale pubblica) destinati agli indigenti della città. Si tratta di plessi che non possono essere assegnati in quanto sono tuttora in corso i lavori edili da parte dell’azienda che s’è aggiudicata l’appalto, mentre l’altra metà degli immobili realizzati nelle vicinanze sono stati già completati e assegnati agli aventi diritto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook