Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Asp di Catanzaro, disavanzo a quota 22 milioni
PRIMI DATI

Asp di Catanzaro, disavanzo a quota 22 milioni

di
Il “rosso” del bilancio di previsione per il 2021 in calo rispetto al precedente esercizio
asp, bilancio, disavanzo, Luisa Latella, Marcello Musolino, Salvatore Gullì, Catanzaro, Cronaca
La sede dell'Asp di Catanzaro

Ventidue milioni di disavanzo previsti per il 2021. È una situazione che resta seria quella del bilancio dell’Asp ma comunque in miglioramento rispetto alle annualità pregresse, quando i numeri viaggiavano (o, meglio, “volavano”) addirittura intorno ai 56 milioni di euro, come nel 2018. Ma la prospettiva finanziaria tratteggiata nel bilancio di previsione 2021, appena adottato dalla commissione straordinaria che guida l’Azienda sanitaria provinciale, presenta degli elementi di novità importanti rispetto al passato, pur con le varie criticità messe tutte nero su bianco.
La commissione straordinaria - guidata dal prefetto Luisa Latella e affiancato dai commissari Salvatore Gullì e Marcello Musolino - ha attivato un percorso amministrativo mirato alla riduzione dei costi i cui effetti saranno percepibili in maniera completa negli anni a venire. I dati, evidentemente provvisori, non consentono di garantire il pareggio di bilancio per il quale si profila una perdita previsionale di 22.028.183,46 euro, minore rispetto al preventivo 2020 di 30.653.990,99.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Catanzaro

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook